Cerca

I rivelatori di impatto e magnetico sono la prima linea di difesa del sistema di sicurezza. Essi rilevano quando una porta o una finestra è stata manomessa ancor prima che l’intruso entri nei locali. I rivelatori di impatto e magnetico sono disponibili nella configurazione di montaggio a superficie e dispongono di contatti e rivestimenti speciali per una lunga durata e una migliore affidabilità. Anche i rivelatori di impatto e magnetico, come tutti i rivelatori della centrale AIDA, dispongono della presenza di un rilevatore di temperatura al loro interno, controllabile dalla centrale stessa.

 

Specifiche tecniche:

Tensione di alimentazione: Pila al Litio 3,6V 2,6Ah tipo AA

Assorbimento: 10uA in standby ; 90mA in trasmissione (per 20ms di durata)

Temperatura di funzionamento: -10C° - +40C°

Umidità relativa: <90%

Tecnologia: Magnetico, inerziale

Frequenza trasmissione Wireless: Banda ISM 868 , 869,5 Mhz GFSK

Tempo di Warm-up: immediato

Distanza di trasmissione: 1000 m in campo libero

Rilevatore temperatura ambientale: Si

Buzzer acustico: Piezoelettrico, livello acustico SPL 70dB (10 cm)

Sensore magnetico: Tipo contatto reed

Ingressi: 1 ingresso per sensore tapparrella con conteggio impulsi

Segnalazione di batteria bassa: Si

Dispositivo antimanomissione: Tamper anti apertura, inerziale anti rimozione

Montaggio: Su porte e finestre

Contenitore: ABS, colore bianco o marrone.

Dimensioni (L x A x P): 120x27x32mm

Peso: 50 g senza batteria